COSTRUIRE IN LEGNO

Il legno, come attore principale delle costruzioni, permette di rispondere pienamente alle esigenze della bioedilizia e di ottenere case sane e vivibili.
Costruire un edificio in legno conviene. È un materiale naturale sano e resistente, da sempre utilizzato nell’edilizia e, rispetto ad una costruzione tradizionale, un edificio con struttura portante in legno offre notevoli vantaggi.
Dimensione Bioedilizia

FLESSIBILITA' PROGETTUALE

La versatilità delle strutture in legno consente di progettare forme e dimensioni la cui realizzazione con materiali tradizionali sarebbe difficile o impossibile. Le case in legno sono compatibili con qualunque tipo di progetto, indipendentemente dalla sua complessità.

RESISTENZA AL FUOCO

Nonostante si tratti di un materiale infiammabile, il legno lamellare, tipicamente utilizzato per la realizzazione delle case in legno, ha un'altissima resistenza al fuoco. Carbonizza superficialmente in modo uniforme, perché non presenta crepe, e forma una barriera protettiva che ostacola la propagazione delle fiamme verso l’interno.

ISOLAMENTO TERMICO

Il legno assicura un’ottima protezione contro il freddo in inverno e il caldo in estate, con un’ottima inerzia termica che permette di avere sfasamenti anche superiori alle 12 ore.

VELOCITA' DI ESECUZIONE

Nella realizzazione di costruzioni in legno non è necessario attendere i tempi di asciugatura. La tecnica di costruzione “a secco” permette quindi di risparmiare tempi e costi.

DURABILITA' E MANUTENZIONE

Le case in legno, se ben realizzate, sono costruzioni che durano secoli e ne sono riprova le tantissime costruzioni in legno, sparse in tutto il mondo, che ancora si conservano perfettamente integre, nonostante abbiano attraversato nel corso dei secoli chissà quali avversità. La durata, o meglio durabilità, dell’edificio è strettamente connessa ai trattamenti che vengono effettuati su quelle parti lignee che rimangono direttamente a contatto con gli agenti atmosferici e/o patogeni. Pertanto con piccoli e semplici accorgimenti si può tranquillamente aumentare la vita di quelle parti esposte.

ISOLAMENTO ACUSTICO

Quando si pensa a una casa in legno viene subito in mente tra i vantaggi di questo tipo di costruzione l’isolamento termico, ma c’è un altro tipo di caratteristica molto importante di questo tipo di edifici: l’isolamento acustico.

Per garantire il massimo comfort acustico è importante che sia stato fatto un buon progetto dell’edificio e che il montaggio sia realizzato con accuratezza e precisione. E’ fondamentale, inoltre, scegliere in maniera ponderata la struttura e i materiali al fine di evitare i cosiddetti ponti acustici e garantire pertanto un perfetto comfort sonoro.

Abitare in queste case, infatti, dà la possibilità non solo di vivere un comfort termico, ma anche un benessere acustico.

Tipi di rumore da combattere

Aerei: ovvero quelli che si propagano per via aerea e che vengono trasmessi tramite pareti e solai

 Impattivi: ovvero quelli causati ad esempio dal calpestio su una superficie, oppure generati dallo spostamento di oggetti e che sono udibili dai piani sottostanti o superiori

Capacità isolante del legno

Il legno è un materiale vivo capace di assorbire naturalmente la maggior parte dei rumori che arrivano dall’esterno o che si generano in un ambiente diverso della casa.

Per fare un esempio 10-12 centimetri di spessore equivalgono a circa 58dB di abbattimento.

Nelle costruzioni in legno, le pareti e i solai sono realizzati con una tecnologia multistrato che garantisce una elevata capacità fonoassorbente alla struttura; particolare attenzione va fatta in fase di progettazione e montaggio all’impiantistica, alle intercapedini, ai giunti che devono essere doverosamente insonorizzati in modo da contrastare la propagazione delle onde in maniera efficiente.

PREZZO BLOCCATO

Grazie all’alto grado di tecnologia e al processo produttivo, utilizzato per la realizzazione di una casa in legno, il margine di errore e di imprevisto è pressoché nullo.

In buona sostanza le avanzate tecniche di progettazione che sono alla base della realizzazione di un edificio in legno permettono di conoscere in anticipo le quantità di prodotti che saranno necessarie alla sua realizzazione e anche i tempi di esecuzione dell’opera in tutte le varie fasi. Vengono di fatto superati i tipici difetti realizzativi delle costruzioni di tipo tradizionale, nell’ambito delle quali troppo spesso accade che le cifre effettivamente sborsate dal cliente sono molto superiori rispetto a quelle che erano state preventivate all’inizio.

Tutto questo genera enormi difficoltà: non sono rari i casi in cui dopo aver preso un mutuo per realizzare la propria casa secondo il sistema tradizionale, confidando nella bontà del preventivo, si è poi costretti a prenderne un altro per terminare l’edificio, con tutte le difficoltà che ne conseguono. Niente di tutto questo si verifica quando, invece, si realizza un edificio in legno.

Costruire in legno significa, pertanto e innanzitutto, avere un prezzo fisso e garantito senza variazioni in corso d’opera!!!

COMPORTAMENTO ANTISISMICO

Il legno è estremamente resistente alle sollecitazioni a trazione ed ha un ottimo comportamento elastico. E’, pertanto, il materiale da costruzione ideale per i progetti da realizzare in zone sismiche.

IGROSCOPICITA'

Il legno è un materiale igroscopico, cioè scambia continuamente molecole di acqua con l’aria che lo circonda e tende sempre ad equilibrarsi alle condizioni climatiche dell’ambiente in cui è immerso.

bannerfondopagina
Prezzo Bloccato
Incentivi Fiscali
Certificazioni
info
Nome
Cognome
Email
Messaggio
logo Via Nazionale, 97 - 64018 Tortoreto Lido (TE)
Tel. +39 0861.1752121 - Fax +39 0861.765119
e-mail: info@dimensionebioedilizia.com

T. & T. S.r.l. - C.F. e P. IVA 01008060673
Developed by Genial S.r.l.
Orario di apertura
Dal Lunedì al Venerdì 9:00 - 13:00 / 15:30 - 19:30 Sabato si riceve su appuntamento.